A tavola delizie ambrosiane poi l’Arlecchino di Soleri

Lanci di coriandoli, mantelli colorati e preziose maschere veneziane al gran ballo di Carnevale offerto ieri sera dal sindaco Letizia Moratti nella sala delle Cariatidi di Palazzo Reale. Luci blu ad accogliere i 180 rappresentanti del Bureau international des exposition colpiti dalla spettacolare coreografia, ma soprattutto da un ricercatissimo menù. A tavola soufflé di Castelmagno, caramelle ai funghi porcini, bianco di pescatrice con purè di melanzane e l’alta pasticceria ispirata al carnevale ambrosiano del Maestro di Casa. Come sempre irresistibile l’interpretazione dell’intramontabile Arlecchino interpretato dal grandissimo Ferruccio Soleri, accompagnato dagli attori del Piccolo Teatro e dalla musica dei cameristi della Scala. Per tutti a disposizione mantelli colorati e maschere veneziane, per una serata tutta ispirata al Carnevale.