A tavola, semplicità e moderazione Ma un po’ di lardo...

Caro Granzotto, ci hanno informato che la donna più longeva vivente ha 115 anni ed è portoghese. E la ricetta per cui ha raggiunto tale traguardo pare sia questa: vita serena, pochissima carne, molta verdura, niente alcolici, mai un caffè. Mi sembra ormai una lotta persa in partenza contro la nostra fine naturale; non bere questo, non mangiare quest’altro, astieniti da... La sobrietà è una virtù da praticare ma il terrorismo mediatico sulla nostra salute genera solo ansia e stress. La prevenzione e l’attenzione alla salute sono necessarie ma non devono esser motivo d’inquietudine continua. L’altro giorno nevicava, fuori tutto bianco, nel camino un fuoco calmo e gioioso, fumavo la mia pipa seduto di fronte, mi sentivo felice e in pace con l’universo intero! Alla nostra adorabile ultracentenaria, prima o poi diano un caffè, così almeno una delle piccole grandi gioie della vita se la sarà goduta.Maurilio Magistroni - Vittuone (Mi)