Un tavolo di confronto in Prefettura con tutte le associazioni della proprietà

Le più scottanti questioni legate all’emergenza abitativa sono state al centro di un incontro svoltosi ieri a Palazzo Valentini, dove il prefetto Carlo Mosca ha ricevuto una delegazione del coordinamento delle associazioni della proprietà, formata dal presidente dell’Arpe-Federproprietà Michele Pazienza, dal vicepresidente Massimo Anderson e dal vicesegretario nazionale dell’Uppi Angelo De Nicola. Il primo punto da chiarire, che aveva messo in allarme migliaia di piccoli proprietari, riguardava le voci, riprese anche da un quotidiano, secondo le quali sarebbe stata bloccata la concessione delle forze dell’ordine per l’esecuzione degli sfratti per morosità. Mosca ha chiarito che le leggi dello Stato vanno rispettate e applicate, senza alcun dubbio. Anderson ha proposto un tavolo di confronto allargato ai rappresentanti di tutte le associazioni del settore da tenersi periodicamente per decidere, di volta in volta, le iniziative da intraprendere. La proposta è stata accolta dal prefetto.