Tavolo finale di grandi player all’Epic Poker League di Las Vegas

La prima tappa della prima stagione della Epic Poker League, il nuovo circuito live americano che raccoglie i top players Usa e internazionali non poteva trovare conclusione migliore con un final table da urlo. Basta elencarli per rendersi conto del fascino di questa sfida avrà: comanda Hasan Habib con 1,6 milioni di chips inseguito da due campioni come Jason Mercier e Chino Reem con 1,4 milioni abbondanti. Arriva poi Erik Seidel, il numero uno del mondo con 1,1 milioni e sappiamo che potrebbe combinare veramente di tutto. Per completare un field di appena sei partecipanti ci sono Gavin Smith e Huck Seed. Sarà una sfida di sicuro all'ultimo colpo con un Mercier che si conferma fenomeno assoluto soprattutto in relazione alla sua giovane età che non gli pone limiti alle vittorie che potrà raggiungere. Uno dei pochi casi in cui l'abilità è senza dubbio in grado di abbattere la varianza e l'alea nel gioco del poker che rimane comunque un gioco di carte.