Taxi: Bersani tratta. Scioperano gli avvocati

Sospesa la protesta dei taxisti che però confermano lo stop dell'11 luglio. Il ministro Bersani convoca il tavolo per domani. Corteo a Roma, con migliaia di auto pubbliche provenienti da tutt’Italia: slogan duri, aggrediti 2 autisti, strattonato davanti a Palazzo Chigi il ministro Mussi. Picchiato un fotografo. E per protestare contro le liberalizzazioni volute dal governo manifestano anche gli avvocati: proclamati dodici giorni di agitazione dal 10 al 21 luglio. Ma Prodi sembrerebbe non curarsene: «Non ci faremo condizionare», dice.