In taxi da Genova con 5 chili di coca Albanese in cella

Un albanese di 60 anni è stato sorpreso dalla Guardia di finanza con 5 chili di cocaina nel doppiofondo di una valigia. L’uomo è stato fermato in via Padova, a bordo di un taxi partito da Genova, vicino ad alcune abitazioni tenute sotto controllo dai finanzieri durante la notte. La droga avrebbe potuto essere venduta al dettaglio per un valore tra i 400 e i 500mila euro.
L’indagine era cominciata sei mesi fa tenendo d’occhio alcune bande di extracomunitari entrati in possesso di una partita di cocaina di notevole purezza. Completamente estraneo il tassista, convinto di aver caricato un innocuo cliente.