Il team Terreni conquista la Pro Am Isotec

Gran finale al Golf Club Carimate (Como) per l’unico circuito italiano riservato a dilettanti e professionisti che ha messo in palio un montepremi totale di 80mila euro. La Pro Am Isotec è giunta nel circolo comasco dopo quattro gare di qualificazione che si sono disputate al Torino, a Franciacorta, a Padova e al Cosmopolitan. A disputarsi il montepremi finale di 13mila e 300 euro per la classifica individuale e di 2mila e 500 per quella a squadre i team premiati in ognuna delle tappe eliminatorie. A contendersi le coppe in argento per le prime tre classificate e le prime due composte da un pro e da tecnici golfisti come ingegneri civili, architetti, geometri e rivenditori di materiali edili, ben 26 squadre guidate da alcuni fra i migliori pro italiani. Sul gradino più alto del podio è salito il team guidato da Paolo Terreni con i dilettanti Sissa Lovato, Alberto Dessy ed Enzo Cattaneo, mentre nell’individuale si sono affermati Marcello Santi, golfisticamente cresciuto proprio a Carimate, e Paolo Terreni con un ottimo 66.
La classifica a squadre: 1° Paolo Terreni-Sissa Lovato-Alberto Dessy-Enzo Cattaneo 126; 2° Marcello Santi-Stefano Nava-Primo Maronati-Marcello Foglino 128; 3° Alberto Binaghi-Giuseppe Crippa-Charles Wolberger-Massimo Meroni 131; 1° tecnici Mario Tadini-Carlo De Giuli-Marco Gironi-Franco Coppini 129; 2° tecnici Massimo Scarpa-Valter Carraio-Giorgio Povellato-Bino Ghetti 131. La classifica individuale: 1° Marcello Santi e Paolo Terreni 66; 2° Massimo Florioli e Alberto Binaghi 69;