Teatri, gallerie e le prime pagine di 600 giornali

Un palazzo di sette piani, per oltre 23mila metri quadrati di spazi espositivi che comprendono 15 teatri, 14 gallerie, 2 studi radiotelevisivi, 100 schermi video e 130 stazioni interattive. È la carta d’identità di «Newseum», la colossale cattedrale del giornalismo inaugurata circa un mese fa a Washington, in Pennsylvania Avenue. Aperto dalle 9 del mattino alle 5 del pomeriggio, il «museo delle news» possiede fra l’altro una sezione virtuale dove ogni mattina oltre 600 giornali di 59 Paesi al mondo inviano la loro prima pagina. Le prime pagine sono geolocalizzate e disponibili anche in formato pdf. «Newseum» possiede inoltre un archivio delle pagine dei giornali che hanno documentato fatti di cronaca di notevole impatto sull’opinione pubblica. Per ulteriori informazioni, visitare il sito Internet del museo: www.newseum.org.