Il teatro dei burattini arriva a Quinto per raccontare la favola di Pinocchio

Ci sono la passione e l’arte di cinque generazioni di burattinai piemontesi nello spettacolo che va in scena domani al cinema teatro San Pietro in piazza Frassinetti a Quinto. La compagnia di Heros Salvioli va in scena due volte (alle 15.30 e alle 17.30) con «La favola di Pinocchio», liberamente rivisitata dal testo originale di Carlo Collodi per la gioia di grandi e piccini. Per Quinto si tratta di un gradito ritorno: la compagnia Salvioli, infatti, segna un po’ l’inizio della primavera nella delegazione del levante genovese, perché i burattinai arrivano ogni anno con un nuovo spettacolo proprio in questo periodo dell’anno. «Abbiamo riscritto la favola di Pinocchio per adattarla al teatro dei burattini - spiega Heros Salvioli -, il pubblico genovese rappresenta un test perché se piace ai genovesi, che sono un pubblico preparato, lo spettacolo piacerà anche nel resto d’Italia, durante le nostre tournée estive». La passione per i burattini è condivisa con Francesco Furone e sua moglie, artefici dei pupazzi e dei loro costumi. Appuntamento dunque domani a Quinto.