Il Teatro Eliseo ha un nuovo Cda

Nuovo Cda per l’Eliseo, il teatro romano premiato dal pubblico con 139mila presenze nella scorsa stagione, alla guida della classifica dei teatri italiani nella fascia da 501 a 900 posti. L’Assemblea dei Soci della Nuova Teatro Eliseo Spa ha nominato i componenti del nuovo Consiglio d’Amministrazione: Vincenzo Monaci, nominato anche presidente, Giuliano Mari (Capitalia), Giampaolo Vianello (Soprintendente della Fenice), Stefano Centi Colella (Capitalia) e Giovanni Lega (Studio Ripa di Meana). L’assemblea inoltre, ha confermato Graziella Pairola Garbolino, presidente del collegio sindacale, Massimo Monaci, direttore generale, e Antonio Calbi, direttore artistico. Intanto, il teatro prepara la nuova stagione che spazia dai classici, Shakespeare, Goldoni, Beaumarchais, ai grandi autori della tradizione napoletana, Viviani, Eduardo, Scarpetta. Dalla drammaturgia italiana del Novecento, Camilleri, Campanile, Magris e i giovani Cavosi e De Bei, alla drammaturgia internazionale con gli americani Roger Rueff e John Guare, Tennesse Williams e all’austriaco Thomas Bernhard. Dalle grandi interpreti, Claudia Cardinale a Rossella Falk, Maria Paiato, ai grandi interpreti Paolo Poli, Carlo Giuffrè, Umberto Orsini, Paolo Bonacelli, Nino D’Angelo.