Al Teatro Nuovo un cartellone tutto al femminile

Melato, Laurito, Falchi e Caldonazzo si alterneranno sul palco per la stagione 2006/07

Ferruccio Gattuso

Lo potrebbero chiamare, con una punta di snobismo, il salotto delle dive: a due passi dal Duomo, nel cuore pulsante della città, e per di più, dalla prossima stagione, meta di varie e assortite star, tutte al femminile. È il Teatro Nuovo che, per il cartellone 2006/07 promette di calamitare sul proprio palcoscenico dive per tutte le generazioni e per ogni tipo di pubblico, che abbiano il fascino di Mariangela Melato, l'ironia verace di Marisa Laurito, la statuaria bellezza di due vere e proprie “Jessica Rabbit” come Anna Falchi e Nathalie Caldonazzo, il sorriso sexy di Vanessa Incontrada e la ruspante immediatezza della Teresa e della Mabilia, sublimi befane del cortile dei Legnanesi. Sono i nomi più noti delle attrici la cui presenza renderà il cartellone del Nuovo allettante per un pubblico appassionato di teatro, ma anche buon conoscitore del rutilante circo televisivo. L’altra carta, che il direttore Gemma Ghizzo spera vincente, è quella della commedia: in tutte le sue forme, musicale, di prosa, brillante, romantica, parodistica e, perché no, con un angolo di mestizia e riflessione, come può accadere ad esempio per Quattro matrimoni e un funerale (6-18 marzo), ormai un classico del cinema, nella versione scenica con Giampiero Ingrassia (regia di Daniele Falleri) e l'avventuroso Squali (20 marzo-9 aprile) di Alberto Luca Recchi, annunciato come un evento dei più spettacolari per l’utilizzo degli effetti speciali e per l’abilità nel portare il pubblico letteralmente sott’acqua. La direzione Ghizzo, poi, distende le ali del Nuovo anche sul Teatro Oscar, il piccolo spazio di via Lattanzio pronto a trasformarsi, per la prossima stagione, in un palcoscenico “alleato”: l’abbonamento all’Oscar permetterà sconti per i biglietti degli spettacoli del Nuovo, e viceversa. All’Oscar, il compito di mettere in scena commedie per lo più di prosa, mentre al Nuovo sarà la musica una delle regine incontrastate: un’equa divisione che avrà un comune denominatore, vale a dire ancora loro, i Legnanesi, con due differenti show. La stagione del Nuovo, invece, prenderà il via con un successo del recente passato, il musical Winx Power Music Show (3-15 ottobre): le fatine Winx, cult del mondo cartoon, si fanno in carne ed ossa nello spettacolo di Salvatore Vivinetto: l’anno scorso a Milano furono 11 giorni di tutto esaurito. Come si diceva, un rapporto virtuoso con il mondo della tv, che rivive - nel cartellone del Nuovo - anche con gli spettacoli Una strega in Paradiso (17-29 ottobre) di Silvio Giordani, con Pietro Longhi e Nathalie Caldonazzo, commedia brillante ispirata al film con Jack Lemmon e Kim Novak; Tootsie (14-26 novembre), versione musical del noto film con Dustin Hoffman e Jessica Lange, «sostituiti» da Marco Columbro e Chiara Noschese; Notting Hill (28 novembre-17 dicembre), storia d'amore che vedrà Anna Falchi nel ruolo che fu di Julia Roberts; infine, Alta società (10-29 aprile), dal musical con Grace Kelly e Frank Sinatra, interpretato per l’occasione dalla stellina di Zelig Circus Vanessa Incontrada, per la regia di Massimo Romeo Piparo. Attesissimo, il Lady Show di Mariangela Melato, diretto da Giampiero Solari (6 febbraio). Chiusura all’insegna della simpatia con Marisa Laurito in Menopause, The Musical (8-20 maggio).
Stagione 2006/07, Teatro Nuovo, piazza San Babila, info: 02/794026.