Teatro, è questa la festa: il biglietto più caro a 3 euro Per tre giorni in 45 sale

Iniziative ovunque, show nelle stazioni (si assiste col biglietto del treno) e visite guidate al cantiere del Puccini

Per tre giorni i teatri, i cinema, gli auditorium ma anche i musei, le stazioni e i treni si animeranno di attori. È la grande Festa del teatro che coinvolgerà ben 45 sale fra Milano, Monza, Sesto San Giovanni e Assago, per un totale di 32 compagnie teatrali, e più di 220 proposte di spettacoli a prezzi gratuiti o al massimo a 3 euro, per spettatori di ogni età. Ci saranno rappresentazioni alle stazioni di porta Garibaldi, porta Genova o al Binario 7 della Centrale, per assistere ai quali basterà mostrare il biglietto ferroviario. Previste visite guidate (ingresso libero) al cantiere del teatro Puccini, ai laboratori artigianali delle marionette Colla o al museo della Scala. Si comincia il 26 ottobre all'Ottagono della Galleria con il recital di Ornella Vanoni. Si spazierà dal pagliaccio Ronaldo, mascotte dell'impero dei fast food, personaggio di Rodrigo Garcia nello spettacolo La storia di Ronaldo. Pagliaccio di McDonald's, che sarà sabato 27 e domenica 28 (ore 20.45) al Teatro della Contraddizione, per la regia di Giorgio Barberio Corsetti, a Cani di bancata, testo e regia di Emma Dante, sabato 27 (ore 20.45) e domenica (ore 16) al Crt, una fotografia del rito antico di affiliazione di un uomo che giurando davanti a Dio si consegna alla mafia per sempre. Da un più classico Goldoni per la regia di uno dei maggiori registi contemporanei, ovvero Lluís Pasqual, sabato 27 (alle 15 e alle 19.30) e domenica (ore 16) al Piccolo Teatro Grassi con La famiglia dell'antiquario, alla nuova drammaturgia contemporanea di Fotofinish, la «storia di un uomo che si fotografa per sentirsi meno solo», al Teatro Out Off sabato 27 e domenica 28. Il viaggio nel teatro continua anche in luoghi extra-teatrali (come l'Aquario, il Museo Archeologico, Palazzo Isimbardi, Palazzo Marino, la Stazione Centrale, fino alle librerie Feltrinelli, la Fabbrica del Vapore, il Liceo Carducci e molti altri), un viaggio fatto per avvicinare tutti al teatro, dagli adulti più appassionati ai bambini (per cui esiste un ricco calendario di diversi appuntamenti, come Cappuccetto Bianco, al Teatro del Buratto sabato 27 e domenica 28, ore 16 e 18), un viaggio, infine, che avverrà a Milano e Provincia (come il Musical Jesus Christ superstar, domenica ore 16.30 al Teatro Allianz ad Assago), compresi gli spostamenti in treno tra le varie città (come sabato 27, il treno da Mortara a Milano Porta Genova alle 11.22 ospiterà Cartoline di Don Chisciotte della Ditta Gioco Fiaba) e che prevede anche incontri diretti di maggiori registi attuali (Lev Dodin, Luca Ronconi e Peter Stein) o la visione degli spettacoli che hanno fatto la storia del cinema e del teatro (dal 19 al 21 ottobre al Cinema Gnomo, alla Videoteca del Teatro Strehler, allo Spazio Oberdan e al Teatro Elfo).
Festa del teatro
26-27-28 ottobre
info: 02/67397800
info@agislombarda.it
prenotazioni 11-19 ottobre www.lombardiaspettacolo.com