Teatro romano, vai col tango

Il via con un omaggio a Piazzolla Poi concerti, teatro e danza e il musical «Jesus Christ Superstar»

Ariela Piattelli

Sarà il Teatro Romano di Ostia Antica lo scenario della quinta edizione del Festival Euro Mediterraneo: da domani al 19 agosto concerti, opera, jazz, musica classica ed etnica, teatro e danza, animeranno questo splendido angolo dell’estate romana. L’Astor Piazzolla Ensemble, una tra le più prestigiose compagnie di tango, inaugurerà la kermesse con lo spettacolo «Passion», un omaggio ad Astor Piazzolla e Carlos Gardel. Al flamenco sarà dedicata la serata di mercoledì, quando si esibirà la Compania de Flamenco Lunares con lo spettacolo «Noche Hispanica», che trasformerà il teatro in un’arena spagnola. Tra gli eventi più attesi la produzione scenica integrale Jesus Christ Superstar (17 luglio) diretta da Shawna Farrell: la messa in scena del celebre musical vedrà la partecipazione di un’orchestra che eseguirà dal vivo le musiche originali di Tom Rice, e di sessanta artisti tra cantanti e ballerini. «Quest’anno con Jesus Christ Superstar apriamo un nuovo percorso dedicato al musical - dice il direttore artistico del festival, Enrico Castigione - nella prossima edizione avremo West Side Story». Anche per la lirica ci sono appuntamenti importanti: in scena il 7 agosto la Medea di Luigi Cherubini con un cast d’eccezione (Montserrat Martì, Jano Tamar, Albert Montserrat, il Coro e l’Orchestra Filarmonica Mediterranea, e alla regia Enrico Castiglione). Un altro classico dell’opera lirica sarà proposto il 19 agosto, Il Trovatore di Giuseppe Verdi, con Maria Dragoni, Anooshah Golesorki e la direzione di Stefano Vignati (sempre con il Coro e l’Orchestra Filarmonica Mediterranea). Per la musica classica è atteso il ritorno del celebre direttore d’orchestra Lorin Maazel che dirigerà la Filarmonica Arturo Toscanini nella serata del Mediterranean Gala (6 agosto), e guiderà il pubblico nel mito di Shéhérazade. Sempre per la classica segnaliamo la serata del 14 luglio in cui il Coro dell’istituzione Corale Romana e l’Orchestra Ensemble Le Muse diretti da Laura Simionato eseguiranno i Carmina Burana di Orff. Per la musica contemporanea segnaliamo un omaggio al Segovia (17 luglio) della chitarrista Laura Mondiello, e una serata dedicata al jazz italiano e a Duke Ellington con l’Orchestra Italiana Nazionale del Jazz diretta da Riccardo Fassi.
Per informazioni www.medfestival.com.