Al teatro Dal Verme Chopin secondo Burato

Oggi. Alla Scala, alle 20 la Filarmonica della Scala e il pianista Alexander Lonquich tengono un concerto a favore della Lega italiana per la lotta contro i Tumori.
Domani. In Conservatorio (h 12.45), Giovanna di Lecce, Andreas Lliuta e Carlo Cappelletti, eseguono musiche di Corelli, Beethoven, Mendelssohn e Brahms. Alle 20.30 il Quartetto Alban Berg suonerà musiche di Haydn e Beethoven
Mercoledì. Agli Amici del Loggione, (h 16), proiezione dell'operetta «Il Paese dei Campanelli» di Ranzato.
Giovedì. In Auditorium, (h 20), l'Orchestra e il Coro della Verdi eseguono la Sinfonia n.2 «Resurrezione» di Mahler.
Venerdì. Al Dal Verme, alle 21, il pianista Cristiano Burato interpreta Chopin.
Sabato. Agli Amici del Loggione (h 16), proiezioni di tre «Opere Gala» con i solisti Netrebko, Paranca, Vargas, Tezier.
Domenica. In S. Maria della Passione, (h 17,15), Pierre Alain Clerc interpreta Froberger, Gabrieli, Reinken. Al Dal Verme (h 16,30) il pianista Yuri Maeda, propone composizioni di Mozart, Schumann, Liszt, Prokofiev, Ciaikovskij e Balakirev.