Il tecnico accusa: «Solo presuntuosi»

«Abbiamo sbagliato completamente approccio - è il parere di Delneri -. Siamo stati presuntuosi, giocando un calcio sporco e senza idee. Sconfitta meritata: è stata la peggior Juve della stagione. Non è questa la mentalità che serve per affrontare le partite cosiddette "facili". Ci manca la tensione giusta ed è un difetto enorme che ci fa tornare indietro di parecchio. Anche un punto, se mai fossimo riusciti a ottenerlo, non sarebbe stato importante per rimanere in quota inseguendo gli obiettivi che ci siamo prefissi». E ancora: «Se non ci diamo una regolata, non andiamo da nessuna parte. Bisogna giocare come abbiamo fatto contro il Palermo: puoi anche perdere - come in realtà era successo in Sicilia - ma devi lottare e dare tutto».