La tecnologia si sposa con l’aroma del caffè

Un’originale macchina automatica che si integra con l’arredo della cucina

Albino Boffi

Il mondo degli elettrodomestici non finisce di stupire, sia che si tratti di quelli di grandi dimensioni che di quelli piccoli e mobili. E per la verità ancora si era vista una proposta, che viene dalla Siemens, di una macchina per il caffè che si possa incassare nei mobili da cucina. Sono soluzioni certamente innovative, che in un certo senso contribuiscono al miglioramento della qualità della vita e fanno parte di quel mondo dove sembra che design e tecnologia, quando si sposano, siano in grado di esaudire ogni desiderio. Per i veri intenditori di caffè ecco quindi un concentrato di innovazione, davvero unico ed esclusivo: una macchina da inserire tra i mobili, alta soltanto quarantacinque centimetri. È dotata del nuovissimo Whirl Sistem, grazie al quale l'acqua si mescola perfettamente al caffè per esaltarne il profumo e il sapore intenso. Il cassetto posto nella parte inferiore permette di contenere tazzine e piattini, che Siemens suggerisce di accostare allo scaldavivande, nell'attrezzare la cucina, in maniera che le piccole ceramiche si possano riscaldare mentre si prepara il caffè. Infine la comodissima funzione special di pulizia automatica non permette lo stagnarsi dell'acqua fredda nei condotti di trasmissione e garantisce tazza dopo tazza la massima igiene. Questo prodotto porta la sigla TK68E570. Per maggiori informazioni potete rivolgervi al tel. NV 800-018346.