Addio a Facebook e Messenger su smartphone e tablet datati

I continui aggiornamenti di app e di software possono mettere fuorigioco diversi smartphone e tablet: la lista dei dispositivi che andranno in pensione

Non tutti hanno un cellulare di nuova generazione. I continui aggiornamenti di App e di software possono mettere fuorigioco diversi smartphone. Telefoni usati da milioni di italiani. Infatti dalla fine di questo mese le app di Facebook e di Messenger cesseranno di funzionate su alcuni dispositivi. Lo "switch-off" ci sarà su tutti gli smartphone e i tablet che sono predisposti per Facebook per Android v55, Messenger v10, Facebook per iPad v26, Messenger v8, Facebook per iOS (versione rilasciata a ottobre 2011), Messenger per Windows Phone 8 e 8.1 e Facebook per Windows 8 e 8.1 desktop app. Ad annunciare il cambiamento è stato proprio Facebook: "Il nostro team si impegna costantemente per far sì che gli utenti possano scambiare messaggi nel miglior modo con amici e parenti. Uno dei modi per continuare a migliorarci è introdurre nuove funzionalità, come le videochiamate o i messaggi vocali, i giochi ecc. Usando la vecchia versione della app, queste novità funzionano male o non funzionano per niente. Di conseguenza, stiamo chiedendo a chi utilizza le vecchie versioni di aggiornarle in modo che possano godere" di queste nuove caratteristiche.

Video che ti potrebbero interessare di Tech

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Ven, 31/03/2017 - 10:59

E' il mercato,bellezze...continuate a pagare così sarete sempre più succubi, controllati e schiavizzati!!

Fjr

Ven, 31/03/2017 - 15:31

Come se fosse questione di vita o di morte i messaggi li abbiamo iniziati a mandare dal 93 certo non erano con faccine e amenità del genere, whatsapp e fb? Personalmente preferisco sentire le persone a voce e scrivere su il giornale, dietro a queste app girano un mucchio di soldi e insieme alle app i dispositivi che le utilizzano ,crea la necessità e automaticamente avrai la richiesta di mezzi sempre più performanti , il mercato deve continuare a produrre e per produrre devi mettere in condizione l'utente di avere la percezione di possedere un telefono obsoleto,ecco questo è il vero punto chi decreta la vera obsolescenza?se poi siamo sicuri sia vera

cgf

Ven, 31/03/2017 - 15:41

tecnicamente non è difficile supportare i vecchi smartphone, però con i nuovi software che sfruttano i nuovi 'dispositivi' al meglio... per loro e poi taccio che è meglio [come dice grande Puffo]

Fjr

Ven, 31/03/2017 - 16:04

Concordo ,una volta cambiavi il cellulare quando scoprivi che il suo valore era pari a quello della batteria che lo alimentava, anche se a volte lo tenevi perché in fondo ti aveva servito fedelmente per tanti anni o perché per distruggerlo ci voleva una bomba all'idrogeno, oggi basta che il primo che si alza decida che quella serie non regge più un'aggiornamento e tu ti ritrovi con un ferro vecchio,infatti ancora oggi giro anche con un Nokia 8910i con una durata batteria che ha del miracoloso,però non è cool,in compenso mi ha tirato fuori dai casini quando il superfigo di ultima generazione si spegneva dopo mezza giornata di lavoro

krgferr

Ven, 31/03/2017 - 17:20

UHHHH! Così posso passare all'acquisto del nuovo modello che ho visto (in prenotazione) presso un negozio specializzato al prezzo di qualcosa in più di 1300 Euro. Sai che pacchia e quanto sarò figo? Saluti. Piero