La gaffe di Gmail, costretta a ritirare il pesce d'aprile

Il "Mic drop button" inviata un'immagine per interrompere la conversazione. Ma era troppo vicino al tasto di invio

Quando il pesce d'aprile funziona troppo bene... È quello che è successo oggi a Google che aveva introdotto su Gmail una divertente funzione per celebrare la giornata.

Accanto al normale pulsante d'invio, infatti, ne è apparso uno arancione che consentiva di inviare una simpatica immagine animata in cui un Minion vestito da re guarda con disprezzo la platea e lascia cadere il microfono senza dire nulla. Un modo ironico per dire "non ti rispondo neanche" e chiudere la conversazione (guarda il video).

Ma il "Mic Drop Button" (così hanno chiamato il pulsante) ha dato qualche problema agli utenti che senza accorgersene hanno inviato l'immagine in email di lavoro e persino in un messaggio di condoglianze. Le lamentele sono state tante che alla fine gli sviluppatori hanno deciso di rimuovere il pulsante scusandosi con gli utenti.

Commenti

jobact

Ven, 01/04/2016 - 22:24

Che pirla !!