Google Play e il malaware che "ruba" l'identità di Facebook

A lanciare l'allarme sono stati gli esperti di Eset, una società che produce software per la sicurezza digitale

Fate attenzione quando scaricate i giochi da Google Play: potrebbero rubarvi l'identità Facebook. A lanciare l'allarme sono stati gli esperti di Eset, una società che produce software per la sicurezza digitale. Gli esperti hanno individuato due nuovi malware nascosti in 'Cowboy Adventure' e 'Jump Chess'. Di fatto quando si accede a questo tipo di applicazioni compare una finta finestra di Facebook che invia i dati dell'utente ad una banda di hacker pronti a clonare l'identità dell'utente sul social netrwork.

Con questa mossa i pirati con un'attività di phishing riescono a sottrarre i dati finanziari e i codici di accesso. A segnalare l'anomalia anche alcuni utenti che hanno lasciato alcuni commenti online che hanno messo in guardia gli altri utenti. I due giochi che davano problemi sono stati rimossi da Play Store ed è stato attivato un messaggio di allerta per chi tenta di installare l'applicazionhe su un dispositivo Android.