Nintendo Switch, un nuovo modo di giocare

Nintendo ha lanciato ufficialmente Nintendo Switch, l'ibrido tra tablet e console domestica: sarà in Italia a partire dal 3 marzo, a poco più di 329 euro

La comodità del gioco mobile unita alla potenza di una console: così si può riassumere Nintendo Switch, l'ultima soluzione di gaming del colosso giapponese, anticipata lo scorso ottobre da alcune immagini promozionali. Con la presentazione ufficiale di questa mattina, la società ha svelato ogni caratteristica del prodotto, l'avvio della distribuzione in Europa e il prezzo: 329.98 euro.

Nintendo Switch è una console di gaming unica nel suo genere, pensata sia per gli irriducibili del divertimento in salotto e per chi, invece, non disdegna di giocare in movimento. Il dispositivo si caratterizza per un'unità centrale simile a un tablet, dotata di uno schermo touchscreen da 6.2 pollici, a cui si aggiungono ai lati dei controller completamente rimovibili, chiamati Joy-Con. La console può essere quindi collegata al normale televisore, tramite l'impiego dell'apposito dock, oppure trasportata dove meglio si desidera per un intrattenimento in mobilità.

In arrivo il 3 marzo in tutta Europa al prezzo di 329.98 euro, oppure a 299.99 dollari per chi volesse acquistarla negli Stati Uniti, Nintendo Switch propone delle caratteristiche hardware di tutto rispetto. Basata sul SoC Nvidia Tegra, la console offre fino a 32 GB di archiviazione locale, espandibile con l'impiego di schede di memoria MicroSD. La risoluzione di gioco, invece, cambia a seconda della modalità di riproduzione scelta: qualità 720p per lo schermo touchscreen integrato, 1080p per il collegamento al televisore tramite dock e classico cavo HDMI. Una simile differenza è probabilmente dettata dalla necessità di ridurre i consumi del dispositivo in mobilità, così da garantire dalle 2.5 alle 6.5 ore di gioco continuative, a seconda della complessità dei titoli in uso. Non mancano naturalmente gli accessori, tra cui un Grip per facilitare la presa dei due Joy-Con, ma anche degli Strap per mantenerli saldi al polso. Saranno infine circa 80 i titoli già disponibili al lancio, sia prodotti da Nintendo che da sviluppatori di terze parti, tra cui il nuovo capitolo della serie "The Legend Of Zelda: Breath Of The Wild”.