Arrivano i film porno virtuali

Alla fiera dei videogiochi, l'inviato del Corsera, ha trovato anche lo stand del porno virtuale. Ecco come cambia questo mondo

I film a luci rosse sbarcano nella realtà virtuale: nella fiera di giochi elettronici di Los Angeles migliaia di persone sono state in coda per ore per potersi godere un porno "dal vivo".

Sono passate di moda le Playstation e le Xbox, il loro posto è stato preso dai film hard che si possono vedere in 3D. L'inviato del Corriere della Sera ha voluto raccontare di come viene vissuta questa nuova sfera sessuale da migliaia di persone che si recano in fiera non più per giocare ma per masturbarsi.

Lo stand dove si è ammassata la folla è quello di Naughty America, un marchio statunitense che produce contenuti pornografici e che è tra i primi ad approcciarsi alla realtà virtuale con le sue attrici. Ad accogliere i clienti c'è l'amministratore delegato dell'azienda e alcune attrici porno che invitano le persone ad immergersi in questa realtà. In un certo senso, cercano compagni con cui fare sesso. E il bello è che non solo uomini si buttano in questa esperienza, anche le donne passano ore in coda per provare.

"In una fiera di videogiochi siamo entrati anche noi per la prima volta perché in questo modo per sopravvivere c'è sempre da inventarsi qualcosa - spiega l'amministratore delegato di questo nuovo gioco - . Il porno gratuito è in continuo aumento e sta veramente distruggendo questa industria. Con il nostro gioco proponiamo abbonamenti a basso costo che permettono di entrare a 360 gradi in questa realtà fatta di sesso".

Questo gioco per adulti catapulta in quel mondo grazie a degli occhiali che catturano lo sguardo e il cervello delle persone. Chi prova questa esperienza si sente talmente coinvolto nelle scene che inizia a masturbarsi perché vive completamente il rapporto sessuale. Come dicevamo, non solo gli uomini sono stati curiosi di provarlo, anche le donne sono impazzite per la novità.

Commenti

RawPower75

Sab, 18/06/2016 - 21:43

Ultima fase dell'umanità...

swiller

Mer, 22/06/2016 - 13:02

Da oggi si smanetta.