In strada senza un bagno in cui andare? Arriva AirWnC, la (finta) app che trova le toilettes

L'agenzia di produzione video ComboCut ha realizzato un video di cui è protagonista un'ipotetica app che trovi le toilettes per i passanti che non riescano a trovarne

A chi non è mai successo di trovarsi per strada con un impellente bisogno di una toilette, e nessuna struttura che potesse soddisfare le proprie necessità? Edoardo Scognamiglio, Creative Director di ComboCut, agenzia specializzata nella produzione di campagne video, ha provato a dare l'idea per una soluzione: un'app che segnali i proprietari di casa disponibili ad affittare il proprio bagno per alcuni minuti ai passanti che ne abbiano bisogno. Per ora l'applicazione non esiste ancora, ma su Youtube è stato lanciato un video in cui viene fatta la parodia di un'eventuale app "AirWnC".

Scognamiglio, intervistato da Tgcom24, ha dichiarato: "Abbiamo semplicemente pensato a una necessità che hanno le persone quando sono in giro e hanno bisogno di utilizzare una toilette, e così abbiamo buttato giù la storia. Per il nome abbiamo preso spunto da Air B&B, e sulla falsa riga dell'applicazione nata per trovare camere e alloggi in cui dormire, è nata AirWnc. Sfortunatamente siamo un'agenzia di video editing e non realizziamo app per smartphone, ma dato che molte idee ci balzano per la testa, perchè non provare a creare uno spunto per un'eventuale azienda che voglia concretizzare il progetto?"

GUARDA IL VIDEO

Commenti
Ritratto di venividi

venividi

Mer, 12/03/2014 - 16:37

Che forte ! Complimenti, signor Scognamiglio.