Tecnologie contro la povertà Atenei in video conferenza

Il 20 e il 21 aprile si svolgerà a Milano la «Conferenza Mondiale Infopoverty», attraverso sessioni interattive in videoconferenza che permetteranno la partecipazione di rappresentanti di quattro continenti. Si parlerà di povertà e dei tentativi di combatterla nei paesi in via di sviluppo, anche attraverso nuove tecnologie. La sessione milanese si aprirà giovedì 20 aprile al Politecnico di Milano (ore 10, aula magna, piazza Leonardo da Vinci) e sarà organizzata in collaborazione con la Fiera Milano che sta lavorando a «Build Up Expo», mostra dell’architettura e delle costruzioni in programma nel 2007. Il 21 aprile «Infopoverty» proseguirà presso l’Università Cattolica (ore 11, aula magna, largo Gemelli), con una sessione dedicata alla società dell’informazione come strumento di integrazione dell’Europa allargata, moderata da Maria Grazia Cavenaghi Smith, direttrice dell’ufficio del Parlamento europeo a Milano. È previsto un incontro tra gli studenti e i parlamentari europei Pia Locatelli, Cristiana Muscardini e Antonio Panzeri per discutere i temi della conferenza.