Teheran Arrestata una giornalista americana

Una giornalista americana di origine iraniana, Roxana Saberi, è stata arrestata in Iran ed è in carcere da un mese.La giornalista, che ha 31 anni, è nata negli Stati Uniti da padre iraniano e madre giapponese. Sei anni fa si è trasferita nella Repubblica islamica, da dove inviava servizi per diverse emittenti, tra cui la Npr e la Bbc.
E a Teheran entra nel mirino anche Hollywood. Una delegazione della capitale del cinema, presente in Iran per una missione culturale, si è sentita dire da Javad Shamaghdari, consigliere culturale di Ahmadinejad, che, prima di poter incontrare rappresentanti del cinema iraniano, essa deve presentare le scuse a nome di tutta l’industria cinematografica americana per la produzione di «film con insulti e accuse contro la nazione iraniana e la rivoluzione islamica negli ultimi 30 anni».Tra le pellicole citate da Shamaghdari, «The Wrestler», interpretato da Mickey Rourke e vincitore del Leone d’oro a Venezia.