Telecamere contro sorpasso selvaggio

Al via oggi il «sorpassometro» sulla via del Mare. Tre telecamere piazzate su un palo alto 5 metri collegate a sensori posti sotto il manto stradale immortaleranno gli automobilisti indisciplinati. Multe da 70 euro e almeno tre punti decurtati dalla patente. La Provincia intende ora estendere il sistema sperimentale su tutte le consolari. Non mancano le critiche. An: «Una videocamera non potrà da sola impedire che accadano scontri frontali». SERVIZIO A PAGINA 42