Telecittà, tutta la tivù su Internet

In quella Liguria sintetizzata nel nuovo logo c'è tutto: portata regionale dell'emittente, dinamicità, creatività, propensione alle nuove forme di comunicazione. Che saranno facili e dirette. Telecittà, la tradizione (32 anni di vita) ed il futuro (rinnovamento, digitalizzazione e la Web TV) che vanno a braccetto. Cambia look Telecittà (che amplierà la sua sede in via XX Settembre 33, che darà una nuova la veste grafica del sito Internet -www.telecitta.it- e che ha ripristinato il servizio di televideo), non cambia una formula che è sempre stata vincente. Un contatto diretto con la cittadinanza. «È una stagione che si apre con tante novità e sinergie molto importanti: in particolare quella con Sat 2000, l' emittente satellitare della Conferenza Episcopale italiana. Ma anche quella con Entella TV per essere sempre più radicati sul territorio ligure», spiega Fabrizio Davoli, presidente di Telecittà. Questo l'obiettivo di Coopsette, editore dell'emittente: una presenza costante al servizio dei genovesi. È lunga la lista delle novità, ecco la prima: «Telecittà sta finalizzando un accordo con una delle principali società italiane del settore telecomunicazioni per far sbarcare sulla rete la sua intera programmazione. Sarà cioè possibile vedere i programmi dell'emittente, 24 ore su 24, semplicemente collegandosi ad Internet e sintonizzandosi on-line sulla web-tv. Un primo passo propedeutico - in un prossimo futuro - alla vera e propria televisione "over-ip". Telecittà potrà arrivare nelle case della Liguria non solo viaggiando via etere ma anche attraverso le linee telefoniche, grazie alla crescente velocità delle connessioni Adsl. Per questo ulteriore traguardo occorrerà avere ancora un po' di pazienza mentre la Web tv arriverà entro fine anno», spiega Carlandrea Triscornia, direttore generale di Telecittà.
Il punto forte dell'emittente restano comunque le tantissime trasmissioni autoprodotte e le otto ore di diretta quotidiane. Si inizia ogni mattina, alle 7, con Giovanna Rosi e Buongiorno Liguria, programma informativo diventato un vero e proprio punto di riferimento per i telespettatori liguri. L'informazione torna alle 12.45 con la prima edizione di Tc News seguita alle 13 da un'immancabile appuntamento per i tifosi: Prontocalcio con Pinuccio Brenzini ed i giornalisti dell'emittente. Ancora sport alle 18.45 mentre alle 19 va in onda l'edizione principale del notiziario TC News. La fascia dedicata ai notiziari si chiude alle 20 con il telegiornale nazionale di Sat 2000 per lasciare spazio all'edizione serale di Prontocalcio in onda dalle 20.00 alle 20.45. Non mancano le novità per la prima serata a partire dai due programmi dedicati alle squadre genovesi: Bordocampo Genoa e Bordocampo Samp in onda rispettivamente il lunedì ed il martedì. Al mercoledì spazio a Zona Rossa, con approfondimenti sulla cronaca, l' attualità, la politica. Giovedì sera Franca Lai e Matteo Merli saranno ancora protagonisti di Turisti Fuori Porta e ci accompagneranno alla scoperta del nostro territorio. Mentre al venerdì riprenderà La Buona Salute. Alla domenica mattina in sinergia con Sat2000 verranno trasmesse la S.Messa e l'Angelus di papa Benedetto XVI.