Telecom, Bernabè compra e il titolo sale ancora in Borsa

Quinto rialzo consecutivo per Telecom Italia a Piazza Affari. Ieri il gigante telefonico è salito dell’1,43% portandosi così oltre la soglia di 1,4 euro. Telecom dunque, scesa nei mesi scorsi fino a 1,14 euro, ha ripreso fiato in Borsa e si è dimostrata un buon affare per chi l’aveva comprata nella fase ribassista come ad esempio il finanziere francese Vincent Bollorè che aveva giudicato il titolo ampiamente sottovalutato. Telecom si è dimostrata un buon affare anche per l’amministratore delegato Franco Bernabè che ha comperato diversi pacchetti di azioni per un totale di quasi 372mila euro. Anche il presidente Gabriele Galateri ha comperato circa 300mila azioni del gigante telefonico. Non si può dimenticare però che da inizio anno il titolo, nonostante i rialzi degli ultimi giorni, perde comunque il 32%.