Telecom cede immobili

Telecom ha ceduto una parte dei suoi immobili al fondo immobiliare chiuso denominato Raissa (che fa capo a Morgan Stanley resal estate fund). L'operazione si inquadra nel processo di dismissione immobiliare annunciato a dicembre 2005 per un valore totale di oltre 1 miliardo. Il valore di questo terzo apporto, invece, è di circa 47 milioni con una plusvalenza lorda consolidata di 18 milioni. L'operazione avrà un impatto positivo sull'indebitamento consolidato del gruppo Telecom di 36 milioni, al lordo delle imposte.