Telecom Italia Giovedì il cda sui conti Focus su America Latina

Sono in arrivo i conti di Telecom. Il 24 febbraio verranno esaminati dal cda dove sarà presentato anche l’aggiornamento del piano industriale, mentre il 25 mattina si terrà la conference call con gli analisti. Il focus sarà sull’America Latina. Qui, dopo il completamento delle dismissioni previste, l’ultima quella di Cuba, l’azienda di tlc è ora concentrata in Brasile e Argentina. Si tratta di Paesi che crescono del 7-8% l’anno e il cui contribuito ai conti di Telecom è destinato ad aumentare, grazie anche al consolidamento di Telecom Argentina. In questo ambito, già domani saranno resi noti i risultati di Tim Brasil. Molto attivo è stato in questi mesi, sul fronte degli annunci, l’amministratore delegato Franco Bernabè che punta a essere riconfermato per il prossimo triennio all’assemblea di aprile. Quanto ai conti, secondo gli analisti i ricavi nel 2010 dovrebbero essere pari a 27,3 miliardi di euro (da 27,1 miliardi nel 2009) con un margine operativo lordo a 11,4 miliardi (da 11,1 miliardi). In crescita, sempre secondo le stime raccolte da «Bloomberg», l’utile netto, a 2,4 miliardi (da 1,58 miliardi) e il dividendo, a 5,6 centesimi (5 centesimi nel 2009).