Telecom Italia Truffa carte prepagate Perquisizioni della Guardia di finanza

I militari della Guardia di finanza di Milano ieri hanno effettuato perquisizioni negli uffici milanesi di Telecom Italia nell’ambito di un’inchiesta della Procura su una truffa relativa a un numero molto rilevante di carte prepagate intestate a persone inesistenti e messe in circolazione tra il 2005 e il 2007. Da quanto è trapelato l’indagine nasce da un rapporto della società di consulenza Deloitte. Proprio ieri si è riunito per quattro ore il consiglio di amministrazione di Telecom Italia. La riunione era stata convocata per fare il punto sulle dismissioni e sulla situazione in Sud America. Prima che si cominciasse a trattare del Sud America, il consigliere delegato di Telefonica Julio Linares, come previsto, ha lasciato la riunione. In sede è stato visto anche Luca Luciani, amministratore delegato di Tim Brasil.