Telecom paga Vodafone

Continua la guerra tra Telecom e Vodafone. Il gigante delle tlc dovrà pagare circa 18 milioni al gestore mobile per il contenzioso sui listini di interconnessione, cioè il costo pagato per l’uso della sua rete. La storia iniziò nel 1999 quando Omnitel ricorse al Tar contro la decisione di far partire i nuovi prezzi dal 25 luglio 1998 anziché dall’1 gennaio dello stesso anno. Ieri la Cassazione ha respinto il ricorso di Telecom contro la decisione del Consiglio di Stato che ha dato ragione a Vodafone.