Telecom «Road show» per l’assetto della rete

In attesa di conoscere il responso del rapporto di Francesco Caio sul futuro della sua rete, Telecom anticipa i tempi partendo con un road show per presentare a scuole di business e università la separazione organizzativa del suo network. Domani a Londra sarà la prima tappa del workshop «Models of Network Separation: the Italian Case» presso la London Business School. In questa sede verranno illustrate le peculiarità della soluzione italiana, elaborata da Telecom, idonea, stando al comunicato della società, a favorire un effettivo sviluppo della concorrenza per garantire a tutti gli operatori la fornitura dei servizi di accesso. Il roadshow continuerà negli Stati Uniti. Intanto ieri a Napoli la società ha lanciato un nuovo sistema informativo nelle stazioni della metropolitana. E Telecom ieri ha autorizzato l’emissione, entro il marzo 2010, di prestiti obbligazionari non convertibili per 4,5 miliardi di euro.