Telecom vince in tribunale

La Corte di appello di Milano ha rigettato la richiesta di Tele2 di sospendere, in via cautelare, l’offerta di connessione su larga banda Adsl «Alice Free» di Telecom Italia. Secondo Tele2 l’offerta non consente ai concorrenti, che acquistano lo stesso servizio all’ingrosso dalla stessa Telecom, offerte al dettaglio tali da garantire una piena concorrenza con l’ex monopolista, violando così le regole disposte per l’apertura del mercato. «Per la configurabilità del comportamento Antitrust occorre l’apporto di elementi specifici».