Telefonare via web ora anche senza usare il computer

Tra le novità i telefoni Voip che permettono di chiamare con Skype

Massimo Carboni

da Milano

Una delle tecnologie che si è diffusa più rapidamente in questi anni è sicuramente la possibilità di chiamare via Internet. Si tratta del Voip (voice over IP). Se da una parte la telefonia via internet è diventata molto popolare, dall’altra l’artefice di questa affermazione è stato, soprattutto, un software gratuito di larghissima diffusione: Skype. Unico neo della telefonia attraverso skype o software similari: la necessità di avere un computer collegato in rete attraverso cui convogliare le chiamate. Almeno fino ad oggi.
Skype, the global Internet communications company, ha appena presentato i primi telefoni cordless che possono essere usati anche senza un computer in funzione. Questa nuova classe di telefoni permette agli utenti di effettuare e ricevere chiamate utilizzando sia Skype, sia la linea telefonica tradizionale, senza un computer e con la comodità di un telefono cordless.
I primi prodotti lanciati in questo settore sono il cordless Philips VOIP841 e il Netgear per Skype, un telefono che sfrutta il collegamento senza fili per chiamare via internet e funziona ovunque sia presenta una connessione wi-fi. Sia i telefoni cordless Philips sia quelli Netgear rappresentano un'innovazione rispetto ai tradizionali telefoni cordless, perché, oltre ad effettuare e ricevere chiamate tradizionali attraverso una connessione alla normale linea analogica, grazie alla preinstallazione di Skype, consentono anche chiamate via Internet. Chi è già cliente Skype potrà aggiornare il proprio account, scaricando i suoi contatti direttamente sul cordless. Gli utenti hanno inoltre la possibilità di cercare in Skype i contatti direttamente tramite il telefono e aggiungerli ad una lista di contatti integrata che contiene quelli Skype e i numeri di telefono tradizionali. Il Philips Voip sarà disponibile in autunno.
Il Netgear (www.netgear.it) per Skype è invece in vendita al prezzo di circa 269 euro. Per chi invece si accontenta dei tradizionali telefoni USB da attaccare al Pc di casa, le proposte non mancano. Trust (www.trust.com) propone diversi modelli tra cui il PH-1200 Internet Phone che può essere facilmente collegato a un computer tramite connessione Usb. Con l’ausilio dei tasti ad accesso diretto, è possibile comporre direttamente un numero, mentre si avvia automaticamente il software Voice-over-IP, ad esempio Skype. Il prezzo è davvero interessante: 24 euro circa. Anche gli utenti Apple possono essere felici, infatti Essedi propone Xtreme Gold Usb Phone compatibile sia con Windows che con Mac.
Il design è molto particolare e ricercato tipico dei prodotti che si rivolgono ad utenti Apple. La struttura arrotondata di colore bianco è perfetta per integrarsi con un iMac. L’audio ed il microfono di eXtreme Gold USB Phone sono stati realizzati implementando la funzione di soppressione dell’effetto Echo, in modo tale da poter garantire la migliore qualità di trasmissione e ricezione della voce, anche in situazioni difficili. Il prezzo è di 29,90 euro.
Sempre per utenti Mac, e solo per loro, il primo telefono Usb certificato Skype espressamente riservato agli utenti della mela. Si tratta di Cyberphone-W (www.voipvoice.com). È dotato non solo del telefono, ma anche di una base su cui si può appoggiare la cornetta telefonica. Il costo è di 59 euro.