Telefonini accesi in aereo: 3 denunciati

Rischiano una condanna fino a tre mesi

«Da questo momento è proibito l’uso dei telefoni cellulari. Vi preghiamo pertanto di verificarne l’effettiva disattivazione». Messaggio automatico e gesto automatico, in ogni aereo, al momento del decollo. Ma ieri mattina ben tre passeggeri del Milano-Bari, forse a causa dell’orario antelucano, si sono ben guardati dallo spegnere il telefonino. E se qualcuno di loro pensava che «tanto non succede niente» ha dovuto ricredersi: l’aereo che stava già alzandosi dalla pista è tornato ad atterrare, si è fermato, ha abbassato la scaletta e a bordo sono saliti dei poliziotti della Polaria che hanno identificato i tre reprobi. I tre sono stati portati via tra gli sguardi di esecrazione degli altri passeggeri e denunciati per violazione delle leggi sulla sicurezza dei voli. Il dettaglio straordinario della vicenda è che i tre pretendevano di avere anche ragione, sbraitavano e minacciavano denunce a destra e manca anziché chiedere scusa al comandante e ai compagni di viaggio, che hanno potuto ripartire per Bari solo un’ora dopo.
Teatro della scena, il volo Alitalia Express XM5931 in partenza alle 6,45 da Linate per il capoluogo pugliese. A bordo (...)