Al telefono con la Santaguidaper giocare al poker on line

Linda è stata scelta come protagonista di una nuova iniziativa che promuove il <em>poker cash</em>: i giocatori possono telefonarle e seguirne i consigli

Da quando la televisione e, più in generale, la rete hanno allontanato il poker dalla solita etichetta del gioco d’azzardo, sempre più persone in tutto il mondo hanno voluto mettere alla prova la propria capacità di attenzione, impegno e strategia sui tavoli da gioco on line, sempre raggiungibili in ogni momento della giornata e in qualunque parte del mondo. Dal famosissimo trio George Clooney, Matt Damon e Ben Affleck che non ha fatto mistero di giocare on line collegandosi con il campione italiano Cristiano Blanco (causa anche di un momento di crisi nella relazione tra il divo Clooney e la Canalis nel marzo del 2010), agli altrettanto famosi Robbie Williams con consorte, Leonardo Di Caprio, Mickey Rourke e Boris Becker.

In Italia tra gli appassionati del poker on line si annoverano dai noti sportivi come Francesco Totti, Alberto Tomba, Aldo Montano e Igor Cassina, ai giornalisti come Mario Adinolfi e Davide De Zan. E’ stato invece trasmesso da Sky il torneo interamente riservato ai piloti della Formula1, Pit stop poker che ha coinvolto piloti del calibro di Fisichella, Zanardi, Irvine, Kubica, Rosberg. Sono poi sempre di più i tornei in cui le star sedute al tavolo portano avanti progetti a sfondo solidale come ha fatto Bobo Vieri con Fabbrica del sorriso di Mediaset. Tra le celebrity che hanno scelto di divertirsi giocando a Poker non mancano noti nomi femminili, in Italia tra le giocatrici on line più note al pubblico ci sono Aida Yespica, Elenoire Casalegno, Barbara Chiappini che non hanno fatto mistero della loro passione per il tavolo da poker virtuale.

Non si tratta di un’eccezione ma di un fenomeno sempre più consolidato dato che nel poker on line sei giocatori su dieci sono donne laureate e di età compresa tra i 25 e i 44 anni. Alcune ricerca evidenziano come le donne siano giocatrici che conoscono benissimo le strategie di gioco e giochino più per divertirsi che non per vincere, diventando così più vincenti dei loro colleghi maschi. Sanno bluffare senza farsi scoprire, hanno un sesto senso e una capacità di mantenere la pazienza spesso sconosciuta ai propri colleghi maschi. In questo momento la donna dello showbiz più ammirata del poker italiano è la bellissima Linda Santaguida che dopo una gavetta iniziata come schedina a Quelli che il Calcio e come naufraga dell’Isola dei Famosi, oggi preferisce sempre di più i tavoli da gioco ai palcoscenici televisivi tanto da essere scelta come testimonial da Sisal che ha in concessione dai Monopoli di Stato la gestione di giochi d'azzardo e scommesse.

"Ho conosciuto il poker grazie a una mia amica spagnola – racconta la Santaguida - ora mi sembra incredibile sedere allo stesso tavolo dei grandi campioni, quando riesco a far pagare loro delle belle mani l’adrenalina sale ed è davvero una bella emozione". Linda è stata scelta come protagonista di una nuova iniziativa, che promuove la modalità del poker cash (cioè senza limite di giocata), appena lanciato in Italia: alla Sfida di Linda i giocatori possono seguire le sue partite e decidere di aiutarla nel gioco lasciando i propri riferimenti e facendosi richiamare dall’affascinante giocatrice che poi seguirà fedelmente i consigli dell’utente (fino a mercoledì prossimo aiutando Linda nella sua sfida è possibile vincere anche dei premi interessanti).