Telese e Disegni, secondo round Ma Luisella si chiama fuori

Va in scena una nuova puntata del duello tra Luca Telese e Stefano Disegni, le star del Fatto Quotidiano che ormai da mesi conducono un’esistenza da separati in casa. Questa volta però la saga si arricchisce di un nuovo comprimario: Luisella Costamagna. A riaprire le ostilità tra Telese e Disegni la striscia del vignettista pubblicata l’altroieri su Sette: una maligna parodia della pubblicità del programma «In Onda» (nella foto un frame dello spot) che raffigura Telese come un insopportabile saputello e Luisella Costamagna come una velina bionda. La reazione di Telese non si è fatta attendere e dalle pagine del suo blog ha apostrofato l’ex amico come mediocre «battutaro di genere», attribuendo alla Costamagna «l’unico difetto che sicuramente non ha: il velinismo». Ma Luisella vuole starne fuori e attraverso Dagospia recapita un messaggio ai contendenti: «Consiglio a entrambi di trovarsi sotto casa e di darsele - privatamente - di santa ragione, e di non trasformare la suddetta bega in un dibattito sulla rappresentazione della donna nell’età contemporanea».