TeliaSonera cede a Stoccolma

I risultati aziendali e le « novità» nel settore dei media, hanno riportato New York al centro dell’interesse degli investitori; con l’indice Dow Jones al nuovo record di seduta di 13.215,37. Tra i migliori, Mastercard cresce del 9% per un forte aumento degli utili; mentre il balzo dell’8,2% di Cablevision è da collegare al passaggio del controllo alla famiglia Dolan. L’offerta di Murdoch per Dow Jones ha fatto salire News Corp del 2,3%. Tra le blue chips General Motors cresce del 3%. Le mosse di Murdoch hanno vivacizzato in Europa i titoli dei media: a Parigi Lagardere sale del 2,5%, a Francoforte balza del 2,8% il gruppo Wolters Kluwer. Debole Stoccolma, trascinata al ribasso da Teliasonera (meno 5,9%).