Tem, lunedì l’intesa Cantieri aperti dal dicembre 2010

Arriva l’intesa sulla Tem, con l’accordo di programma che lunedì sarà siglato da regione e Provincia con il ministro per le Infrastrutture, Antonio Di Pietro. «I cantieri - annuncia l’assessore regionale, Raffaele Cattaneo - si apriranno il 13 dicembre 2010 per concludersi nel 2014. Ma tenteremo di abbreviare le tempistiche». L’accordo trovato è ampio: su 58 comuni convocati, solo 2 si sono espressi contro e 3 astenuti. Protestano però i Verdi, da sempre contrari alla realizzazione dell’infrastruttura. «Abbiamo bisogno di aria pulita, la nuova tangenziale non risolve i problemi di traffico». sostengono gli ambientalisti che terranno un presidio davanti al Pirellone, lunedì 5 novembre dalle ore 16. «Chiederemo alle istituzioni più risorse per la sistemazione delle strade, per potenziare il trasporto pubblico e quello ferroviario utilizzato dai pendolari». Schierata a favore della Tem, invece, la Provincia. Dice Filippo penati: Dopo Pedemontana e Brebemi , si conclude il quadro dell’ammodernamento infrastrutturale dell’area metropolitana milanese».