Tempi stretti per il nuovo commissariato

«L’undicesima stazione di polizia sorgerà in via Bernardino da Novate, zona Comasina». Garanzia a firma del vicesindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato e dell’assessore ai Lavori Pubblici Bruno Simini. «Il nuovo commissariato - spiegano - sarà la nuova sede del commissariato Cenisio. Così come quello di via Primaticcio, anche questo nuovo edificio avrà cinque piani fuori terra e un piano seminterrato, ospiterà 40 agenti con una capienza di oltre 60 posti letto. In più, il tetto dell’edificio sarà dotato di pannelli fotovoltaici e pannelli solari per l’energia pulita». «Il progetto preliminare - aggiunge Simini - è stato già approvato e a breve sarà approvato il definitivo. L’investimento complessivo è di oltre 4 milioni di euro. Il presidio sarà pronto in un anno e mezzo dall’apertura dei cantieri». La costruzione del nuovo edificio procederà parallelamente all’abbattimento dell’ex sede della scuola Gandhi, soggetta a reiterate occupazioni abusive da parte di nomadi. «Quindi - conclude il vicesindaco - una duplice risposta data dall’amministrazione sul fronte della sicurezza».