Tempi svizzeri

«La Svizzera nella Ue? È un mio sogno, sin da quando ero presidente della Commissione europea. Ma c’è ancora tempo». Così il premier Romano Prodi ha «svelato» il suo vecchio (e inedito!) pallino. Peccato che gli svizzeri non siano proprio tanto d’accordo, visto che la Ue minaccia sanzioni sul fronte delle misure fiscali. In effetti, ci vorrà del tempo. Però consigliamo a Prodi di comprarsi un orologio diverso dal suo, che in Italia segna tempi biblici per decidere qualsiasi cosa. Magari un orologio svizzero.