Ma è tempo anche di beach-tennis al via i quarti campionati regionali

È partito ieri mattina da Ladispoli e toccherà le principali località del litorale romano il quarto campionato regionale di beach tennis. Oggi, tappa a partire dalle ore 10, presso lo stabilimento «Oasi» di Ladispoli. La manifestazione sportiva itinerante è organizzata dall’Associazione Sportiva «Beach Tennis Lazio». Le spiagge del litorale laziale ospiteranno giocatori professionisti e non che si contenderanno, oltre al titolo vinto nel 2008 da Marco Ludovici e Riccardo De Filippi (da poco laureatisi a Roma nel doppio maschile, Campioni del mondo 2009 nei primi Mondiali Itf di Beach Tennis), un montepremi complessivo pari a novemila euro. Quest’anno, oltre alle categorie «Open», «Over 40», «Misto» e «Under», debutta per la prima volta nella storia del Beach Tennis Lazio la categoria Femminile. E sarà sicuramente un successo. Il torneo è appena agli inizi di una stagioe lunga e appassionante. Le prossime tappe toccheranno il 6-7 giugno ed il 12-14 giugno rispettivamente gli stabilimenti «Coqui Beach» e «Sogno del mare» di Fregene, quindi il 4-5 luglio all’«Alta Marea» di Sperlonga, dal 31 luglio al 2 agosto al «Mami» di Ostia. Infine dal 4 al 6 settembre si tornerà di nuovo al «Sogno del mare» di Fregene per il gran finale. Ogni tappa del tour si svolgerà in due giornate, il sabato e la domenica, mentre il sabato, oltre alle qualificazioni per l’Open, si giocherà il torneo Femminile.