A tempo di musical per sorridere sulla menopausa

«La menopausa è solo un momento della vita e non è una malattia». Questo il messaggio che sarà lanciato lunedì sera al teatro Ariston di Sanremo con lo spettacolo «Menopause. The musical». Si tratta della versione italiana, con la regia di Manuela Metri, del musical americano scritto da Jeanie Linders. Sul palco, oltre alla Metri, altre tre vivaci protagoniste come Marisa Laurito, Fioretta Mari e Marina Fiordaliso. La trama parla di quattro donne over 40, una casalinga, una sessantottina, un'attrice di soap e una donna manager che si incontrano nel reparto biancheria intima della Rinascente. Le quattro donne non hanno inizialmente nulla in comune tranne fastidiose vampate, perdita di memoria, insonnia, abbuffate di cioccolata e un rapporto sbagliato con il sesso. Nascerà tra di loro un'amicizia che, attraverso ventotto parodie di canzoni degli anni ´60 e ´70, servirà a sfatare tabù, luoghi comuni e paure legate alla menopausa. «Io da quando sono in menopausa sto meglio - ha detto una Marisa Laurito con la sua nota vena ironica - e poi si può fare l'amore senza avere paure particolari». La Laurito interpreterà il ruolo della formosa casalinga, in cerca di un nuovo romanticismo tra lei ed il marito. Fiordaliso non poteva che essere l'attrice di soap attraente e dal fisico palestrato, in lotta con l'inarrestabile avanzare degli anni. Fioretta Mari vestirà i panni della donna manager, in continua competizione con gli uomini per la propria realizzazione professionale. Manuela Metri, infine, rappresenterà la sessantottina, sopravvissuta ai ruggenti anni '60/'70 dei figli dei fiori volta al raggiungimento di una serenità e di un equilibrio per la pace interiore.
Lo spettacolo, che andrà in scena alle ore 21.15, sarà preceduto nel pomeriggio da una tavola rotonda sul tema della menopausa. Alle ore 16, sempre presso il Centro Ariston, è infatti in programma un incontro organizzato dall'Associazione Italiana Donne Medico dal titolo «Nel mezzo del cammin di nostra vita…Menopausa, opinioni a confronto». Parteciperanno medici donne che affronteranno e daranno suggerimenti sulla menopausa dal punto di vista ginecologico, radiologico, reumatologico, psicologico, medico estetico e oncologico. «Forniremo informazioni importanti sul vaccino contro il virus del papilloma (HPU), causa del tumore alla cervice uterina, cui dovrebbero sottoporsi le ragazze di 12 anni circa» ha detto Senia Seno, presidente del distretto sanremese dell'associazione. Sarà anche chiesto un incontro con l'assessore regionale alla sanità Claudio Montaldo affinché intervenga per abbassare i costi di questo vaccino che si attestano sui 540 euro sul trattamento completo.