Tenaris in crescita

Nel 2005 l’utile netto del gruppo siderurgico internazionale Tenaris si è attestato sugli 1,3 miliardi di dollari, in crescita del 72% rispetto agli 805 milioni del 2004. In ascesa anche i ricavi netti del gruppo - attivo nella produzione di tubi di acciaio senza saldature per l’industria petrolifera e del gas - pari a 6,7 miliardi (più 63% rispetto al 2004). Il cda ha deciso di proporre all’assemblea ordinaria degli azionisti che si terrà il 7 giugno, il pagamento di un dividendo di 0,30 dollari per azione.