Tendenza Mix di sport, militare e romantico Così Pinko inventa i modelli «utility chic»

Parola d’ordine utility chic per la collezione Pinko del prossimo inverno. In pratica attingendo alcune forme al mondo dello sport (per esempio i pantaloni aderentissimi dello sci, oppure le minigonne a pieghe del tennis) e mescolando tutto con capi di chiara ispirazione militare (il parka, la marsina, le mantelle da ufficiale prussiano) nasce un’immagine grintosa perfetta per affrontare la vita di tutti i giorni. Nella collezione per la prossima stagione fredda non mancano comunque abiti iperfemminili con strategici drappeggi e asimmetrie, tocchi romantici, il bianco e nero per la sera. Il tutto con gli anni Settanta come periodo di riferimento per i volant di gusto hippy e i ricami luccicanti come gioielli. Come se questo non bastasse nella nuova linea del marchio c’erano anche tagli anatomici come quelli delle mute da sub e un insolito modo di tradurre i tessuti maschili nelle maglie, che diventano così femminili come non mai. Tutto questo che tutto insieme sembra troppo, alla fine trova un perfetto equilibrio che il popolo della moda chiama mix&match: mescola e prova. Non a caso Pinko è un marchio di culto nel segmento giovane e modaiolo: il più esigente che ci sia sul mercato internazionale.