Tennis, capolavoro della Pennetta: ko la numero 1 del mondo Jankovic

La brindisina negli ottavi di finale del torneo Wta di Zurigo elimina in tre set (5-7, 6-3, 6-3) la regina della racchetta mondiale, la serba Jelena Jankovic

Zurigo - Che Pennetta! Negli ottavi del torneo Wta di Zurigo la brindisina divora in tre set la reginetta del tennis mondiale, la serba Jelena Jankovic. Perde il primo set 7-5, Flavia, che nell'ultima settimana è risalita fino al numero 18 del ranking mondiale e con questo successo punta decisamente la top ten. Poi aggiusta il servizio e aggiunge un pizzico di cattiveria al suo gioco. Risultato, la numero uno del mondo va fuori giri e subisce un duplice 6-3 che proietta ai quarti di finale (dopo l'altra azzurra Francesca Schiavone sfiderà Venus Williams) la Pennetta, già giustiziera al primo dell'indigesta russa Nadia Petrova (numero 13 del mondo) con un doppio 6-1.

Prima volta La Jankovic era reduce da tre successi di fila nei tornei di Tokyo, Stoccarda e Mosca, ma ha dovuto arrendersi contro l’azzurra che ha giocato un match di altissimo livello, chiuso con un ace dopo 2 ore e 26' di gioco. È il primo successo della Pennetta contro la serba, che l’aveva sconfitta una settimana fa nei quarti di finale proprio a Mosca. Ora il bilancio negli scontri diretti è di 5-1 a favore della Jankovic. La Pennetta ai quarti di finale affronterà la vincente del match fra la slovena Katarina Srebotnik e la polacca Agnieszka Radwanska.