Tenta di estorcere 50mila euro al cugino

Ha tentato di estorcere 50mila euro al cugino. Per questo un romano di 57 anni è stato arrestato dai carabinieri della stazione Madonna del Riposo. A rivolgersi ai militari è stata la vittima, un trentaduenne di Roma, spiegando di essersi preso cura a lungo della zia materna nonché madre dell’arrestato. La donna, invalida al cento per cento, era deceduta a settembre e da quel momento il figlio, che prima di allora non si era interessato della vicenda, aveva iniziato a minacciarlo, pretendendo 50mila euro, a suo parere sottratti indebitamente alla madre.