Tenta di impiccare cane: pastore romeno arrestato

Un pastore romeno è stato arrestato dai carabinieri dopo aver tentato di impiccare un cane a un albero in via di Vigna Murata. Alla scena hanno assistito alcune persone che hanno chiamato i carabinieri e il canile municipale. I testimoni intervenuti, hanno sciolto il cane dal cappio realizzato con un filo elettrico e l’animale è scappato, ferito. Lo denunciano le associazioni Animalisti italiani e l’Ente nazionali protezione animali. «Le testimonianze delle persone che sono intervenute per fermare le mani del pastore che stava impiccando il cane, sono raccapriccianti», dice Ilaria Ferri di Animalisti italiani.