Tenta rapina da Gucci fermato da vigilantes Giovane russo in cella

Si è conclusa con un arresto una tentata rapina nella boutique «Gucci», di via Montenapoleone, intorno alle 15.45 di ieri. Due uomini stavano uscendo dal negozio con alcuni capi di abbigliamento rubati del valore di 3mila euro, quando sono stati fermati dagli agenti di sorveglianza che avevano notato che la borsa contenente gli abiti era una di quelle «isolate» da una fodera di carta stagnola che aggira l’antitaccheggio. Uno dei malviventi è riuscito a fuggire, mentre il complice - un russo di 27 anni - anche se ha reagito con veemenza, è stato fermato grazie all’intervento di una volante della polizia. Il giovane è stato arrestato per tentata rapina impropria.