Tenta rapina a macellai Finisce all’ospedale

È finito male il maldestro tentativo di rapina di un malvivente, intorno alle 20 di lunedì sera, in una macelleria di via Panizzi. L’uomo, Salvatore Sangiorgio, 39 anni è pregiudicato per spaccio ed è uscito di galera nei mesi scorsi grazie all’indulto. Nel negozio ci è entrato disarmato, aggredendo il titolare alle spalle mentre si trovava vicino alla cassa e intimandogli di consegnare il denaro. Ma il figlio del macellaio, che in quel momento lavorava dietro al bancone, si è accorto della colluttazione ed è intervenuto in aiuto del padre. I due hanno sopraffatto il rapinatore, e sono riusciti a trattenerlo nel negozio in attesa dei carabinieri. L’uomo è stato subito arrestato, mentre padre e figlio se la sono cavata con alcune escoriazioni, medicate sul posto dai sanitari del 118.